G.F. FIRENZE 2/3/2013

Andare in basso

G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da max tovoli il Mer Feb 27, 2013 8:53 am

Alla G.F. di Firenze parteciperanno:
Raptor
Michele
Piero
Massimo
avatar
max tovoli

Messaggi : 416
Data d'iscrizione : 29.01.13
Età : 53
Località : Marzabotto - Pian di Venola

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da tab il Mer Feb 27, 2013 11:02 am

Che squadrone...
Mi raccomando, farsi onore!
In bocca al lupo.

Tab
avatar
tab

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 25.01.13
Età : 54

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da max tovoli il Dom Mar 03, 2013 3:14 pm

Bellissima giornata, sia in termini meteo che come organizzazione della gara e soprattutto come compagnia.
Vi pubblico una sintesi dei risultati e alcune foto, a Raptor spetta il resoconto.
Ciao.
Max
[img][/img]

[img]
[/img]

[img] [/img]

[img] [/img]

[img] [/img]
avatar
max tovoli

Messaggi : 416
Data d'iscrizione : 29.01.13
Età : 53
Località : Marzabotto - Pian di Venola

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da tab il Dom Mar 03, 2013 5:54 pm

Bravi tutti!
Da segnalare la prestazione di "Pennabianca" Ravanelli; memore di quello che prendeva alla Juve, anche da ciclista sarà ben "allenato" dal dott. Agricola...
Ciao
Tab
avatar
tab

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 25.01.13
Età : 54

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da roberto rimondi il Mar Mar 05, 2013 12:38 pm

….…SABATO 3 MARZO, A FIRENZE UNA BELLA GIORNATA DI SPORT…!!!

…ma anche una bella giornata di sole, con temperatura accettabile (alla partenza 10°) e soprattutto una giornata in ottima compagnia, fra amici-bikers. A questa 1°edizione della G F di Fihanno partecipato circa 2000 concorrenti, e in questa occasione, dell ‘ MTB LA RUPE , hanno preso parte 4 dei ns bikers: Piero, Michele, Massimo T e Raptor.
Erano in programma 2 tipi di percorsi, il lungo 128 km e il corto di 78 km, ma le condizioni atletiche dei 4 ( come quasi tutti..) ancora ben lontane dalla forma , in quanto reduci da un lungo periodo stagionale sicuramente poco favorevole per programmare ed effettuare una preparazione adeguata, consentono ai 4 bikers di affrontare perlomeno ‘solo’ un prudenziale ‘percorso corto’…!
La partenza e’ prevista per le 10 dal centro di Firenze e dopo tutti i preamboli, ritiro pacchi gara, foto , riscaldamento e consueti scambi di ‘in bocca al lupo’, piero e massimo si dirigono nella griglia di appartenenza, mentre raptor e michele nella loro.
Sono quasi le 10, si sta per partire,.. ma c’è un problema..!... c’è un ventaccio tanto inopportuno quanto fastidioso, che farebbe impallidire la BORA di trieste e oltretutto spira da tutti i versanti, a volte contrario a volte trasversale ma quasi mai a favore..!! e per tutti noi bikers…si sa… è un flagello….ma pazienza...
Alle 10 in punto parte la gara , e i primi km portano il mega- serpentone di biciclette, nel centro storico e suggestivo della città, transitando sotto le maestose opere d’arti, quali la basilica di Santa Maria, e l’antistante campanile di Giotto, poi proseguendo sempre sulle stradine caratteristiche in porfido nel cuore della città ,si arriva poi in prossimità di Palazzo Pitti, e quindi dopo 3km lasciato il centro i concorrenti giungono sulla circonvallazione, oltrepassano l’Arno,lasciando il capoluogo toscano procedendo verso i colli. Una partenza che ha regalato momenti molto affascinanti in una cornice suggestiva , degni di una città ricca di storia e tradizione…
I primi 15 km sarebbero ad andatura controllata..ma .. i ritmi sono, anche se non troppo, già sostenuti e dei 4 ‘rupestri’ piero e’ gia in testa , poi segue max, e più indietro , appaiati michele e raptor .Dopo circa 15km, a Tavarnuzze di fatto comincia la gara,.la quale non prevede salite impossibili , anzi si snoda in un susseguirsi di saliscendi attraverso i colli toscani, e in definitiva le salite da affrontare essenziali, sono 2 e di circa 4km.
La prima, di 4km , è quella che porta a S Casciano ,è qui raptor stacca Michele,ma intanto anche il serpentone comincia ad allungarsi e scomporsi in tanti gruppi.
Dei ‘ rupestri’ piero e max sono sempre davanti, il primo aumenta il distacco su max poi raptor e michele. Il vento intanto non molla , condizionando in un certo modo la prestazione di tutti sia in salita che in discesa.Una volta giunti in cima a S Casciano si scende,per giungere a Mercatale v di pesa, dove il 1° ristoro attende i bikers.
Qui, e in sequenza successiva piero , max e raptor si fermano si e no un paio di minuti, Michele invece si ferma circa 10’ ma ‘regala’ tempo prezioso pero’…
Dopo Mercatale si attraversa la frazione Le bolle, poi Chiocchio e questo punto sono stati percorsi circa 35 km. Le posizioni sono ancora invariate , ma il vento addirittura aumenta e comincia a diventare un serio problema.. costringendo in alcuni tratti, a non forzare sui pedali, per evitare di spendere energie inutili e preziose, visto che c’è ancora metà gara da percorrere.
Dopo una serie di saliscendi , i bikers dopo 10 km giungono a Strada in Chianti. C’è un tratto pianeggiante e dopo circa 5 km giungono a Poggio.
Quando dopo altri km i bikers giungono a Bagno a Ripoli , si è gia’ nei paraggi di Firenze, si riattraversa l’Arno, e rientrano nella circonvallazione per dirigersi verso l’ultima salita lunga , cioè quella di Fiesole, lunga 4,5 km. Il vento finalmente sembra concedere un po’ di tregua , i bikers si apprestano a salire , ma giunti a questo punto ( dopo 70 km) nonostante la salita non sia particolarmente dura, la fatica comincia a farsi sentire.Giunti a Fiesole mancano 10 km , i bikers scendono , le posizioni sono ancora invariate e prima di arrivare a Firenze, cè da affrontare l’ultimissima salita , nel gergo ciclistico il famoso ‘dente’, ma che in realtà e’ una terrificante salita di oltre ½ km con una pendenza del 18%... affraid cherry affraid e qui Michele viene colpito da crampi costringendolo a fermarsi e perdere almeno altri ¾ minuti…
Poi e’ solo discesa ed il 1° dei nostri ad arrivare al traguardo è appunto piero 2h10’ 161° ass, poi max2h21’ 261° ass.,quindi raptor 2h27’ 306°ass. e Michele 2h47’ 492° ass.
Tutto sommato i 4 se la sono cavata benone, hanno percorso una gara senza patemi ed in maniera regolare , hanno un po’ accusato logicamente all’ultima salita ,ma i ritmi sono stati cmq abbastanza sostenuti nell’insieme, e il vento ha sicuramente condizionato la prestazione dei ns 4.
Una gara che, per il periodo stagionale in cui siamo,è l’ideale per cominciare ‘sgranare’ le gambe, non troppo lunga e non troppo impegnativa anche se i molti saliscendi alla lunga si fanno un po’ sentire…ma va bene lo stesso…un la fatica bisogna metterla sempre in conto..
L’organizzazione è stata encomiabile, sia a livello logistico, che organizzativo con ristori lungo il percorso ben riforniti, un generoso pasta-party all’arrivo, e di conseguenza non ci resta già fin da ora che dare apuntamento all’anno prossimo coinvolgendo anche altri ns atleti…!!
Razz bounce Razz cheers tongue

roberto rimondi

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 52
Località : calderara di reno bo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da max tovoli il Mer Mar 06, 2013 9:37 am

Raptor meriti un encomio solenne.
Bellissimo il tuo resoconto, reale e descritto alla perfezione.
Hai omesso che anch'io ho avuto i crampi nello strappo di Via Salviati, un male tremendo, da dovermi fermare e fare stretching.
Grazie del racconto.
Ciao.
avatar
max tovoli

Messaggi : 416
Data d'iscrizione : 29.01.13
Età : 53
Località : Marzabotto - Pian di Venola

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da michele marzadori il Mer Mar 06, 2013 3:32 pm

grande raptor...hai fotografato nel migliore dei modi lo svolgimento della gara...DE ZAN ti avrebbe fatto un baffo.Ma delle docce non vogliamo parlare?
michele
avatar
michele marzadori

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 51

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da Lampredotto il Mer Mar 06, 2013 4:01 pm

Grandissimi !! siete andati alla grande, Bravi Bravi !!
la cosa più sorprendente sono i resoconti di Raptor, nei quali sfoggia le sue tanto notevoli quanto inaspettate doti di abile prosatore, una miscela di sensazioni, emozioni, sport, e stavolta anche cultura....pazzesco !! è una roba incredibile
per quel che riguarda le docce, possiamo anche non parlarne, quello che è successo potete tenerlo per voi ahahahahah

ah tab ravanelli mi sa che non sia l' unico calciatore ciclista, se non sbaglio avevo letto anche di Giovanni Bia tra i primi alla dieci colli !!!

avatar
Lampredotto

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 31.01.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da roberto rimondi il Gio Mar 07, 2013 7:02 am

scusa max ma mi ero dimenticato che ti eri preso i crampi anche tu...
Bella enri... e tu continui ad allenarti...??

roberto rimondi

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 52
Località : calderara di reno bo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: G.F. FIRENZE 2/3/2013

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum